Al Bambu

Ristorante romantico e di charme

Il Ristorante Al Bambù nello splendido scenario del Labirinto

Il Ristorante Al Bambù nasce nel 2015 quando, all’apertura del Labirinto della Masone a Fontanellato vicino a Parma, Franco Maria Ricci sceglie la cucina di Massimo Spigaroli come completamento alle bellezze e alle raffinatezze del complesso.  Il nostro Ristorante, inserito nella splendida cornice del Labirinto, è un locale autonomo, aperto negli orari indicati sia per i clienti esterni che per i visitatori del Labirinto.  Al Bambù gli ospiti possono trascorrere una tranquilla serata gustando una cena raffinata, oppure godersi un pranzo squisito e leggero, facendo una breve sosta dalla vita frenetica di tutti i giorni.

Ambiente accogliente, spazi di fascino

Al Bambù è la location ideale per cene piacevoli, pranzi gustosi e perfino banchetti ed eventi creati su misura. È il luogo giusto per un incontro, una cena romantica in coppia o una serata festosa con gli amici.
Lo stile e l’atmosfera del Labirinto caratterizzano gli ambienti destinati alla ristorazione. L’elegante sala, ornata con pregiati mobili e librerie, si distingue per una luce unica e per la volta a cassettoni che racconta il raffinato stile di Franco Maria Ricci.

Cucina parmigiana aperta al nuovo

La nostra cucina è fortemente legata al territorio, dove anche le innovazioni e le contaminazioni di pesce o altri ingredienti pregiati, come il bambù, finiscono per avere un autentico gusto parmigiano. I sapori della tradizione si rinnovano in accostamenti inediti esaltati dall’eccellente materia prima, lavorata al meglio per esprimere tutta la sua qualità.

La carta, seguendo la stagionalità

Il menù del Ristorante Al Bambù cambia con il passare delle stagioni, sia nei contenuti che nella veste grafica che trae ispirazione da collezioni ed edizioni di Franco Maria Ricci. Per i nostri piatti utilizziamo solo ed esclusivamente ingredienti della stagione in cui ci troviamo. Preparazioni e condimenti sono in sintonia con il clima e la temperatura. La cura nella progettazione del menù diventa così un elemento ulteriore dell’esperienza dei nostri ospiti.
Il 90% delle materie prime che utilizziamo (salumi, farina, uova, frutta, verdura, vini e carni) sono prodotte nella vicina azienda agricola Spigaroli a Polesine Parmense: l’unico vero modo per avere un cibo autentico e riproporre fedelmente il sapore del nostro territorio. Dove non riusciamo a produrre direttamente, ci rivolgiamo ai migliori artigiani dell’area limitrofa, prediligendo sempre materia prima 100% italiana o dall’origine certa e sostenibile.

MASSIMO
SPIGAROLI

_____________________________

CHEF PATRON

Ambasciatore della cucina parmigiana nel mondo, Massimo Spigaroli conferisce la sua inconfondibile impronta al Ristorante Al Bambù. Una cucina del territorio dove salumi, carni, pesci, ortaggi sono rigorosamente prodotti nella nostra azienda agricola o scelti con il massimo della cura e della genuinità.

ROCCO
STABELLINI

_____________________________

CHEF

Giovane e talentuoso chef, dopo la formazione alla scuola internazionale ALMA e quella nelle migliori cucine europee, Rocco Stabellini ritorna a Parma per diventare chef del ristorante al Bambù. Il suo tocco sta tutto nel saper reinterpretare la tradizione locale con nuovi ingredienti e abbinamenti inediti.

previous arrow
next arrow
Slider
MASSIMO
SPIGAROLI

_____________________________

CHEF PATRON

Ambasciatore della cucina parmigiana nel mondo, Massimo Spigaroli conferisce la sua inconfondibile impronta al Ristorante Al Bambù. Una cucina del territorio dove salumi, carni, pesci, ortaggi sono rigorosamente prodotti nella nostra azienda agricola o scelti con il massimo della cura e della genuinità.

ROCCO
STABELLINI

_____________________________

CHEF

Giovane e talentuoso chef, dopo la formazione alla scuola internazionale ALMA e quella nelle migliori cucine europee, Rocco Stabellini ritorna a Parma per diventare chef del ristorante al Bambù. Il suo tocco sta tutto nel saper reinterpretare la tradizione locale con nuovi ingredienti e abbinamenti inediti.

Slider
X